Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ELEZIONI EUROPEE 2014

Data:

23/01/2014



ELEZIONI EUROPEE 2014


Modalità di presentazione delle domande degli elettori che si trovino temporaneamente nel territorio del Gran Ducato del Lussemburgo per motivi di lavoro o di studio, e dei familiari con essi conviventi, per esprimere il voto presso le sezioni elettorali istituite dall’Ambasciata d’Italia.

 
Le domande, secondo il modello allegato, possono essere presentate presso la Cancelleria consolare dell’Ambasciata d’Italia in Lussemburgo  nei seguenti modi:
 
1)    personalmente;
 
2)    per posta (25, route d’Esch  L – 1470 Luxembourg) o fax (546942) inviando, oltre alla domanda, una certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e fotocopia non autenticata di un documento di identità del richiedente;
 
3)    per posta elettronica (consolare.lux@esteri.it) allegando al file della domanda una certificazione o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e fotocopia non autenticata di un documento di identità del richiedente, ottenuti mediante scansione elettronica.
 
Le domande dovranno essere sempre corredate dall’indicazione specifica dei motivi per i quali il connazionale si trova in Lussemburgo; inoltre devono essere corredate dell’attestazione del datore di lavoro o dell’istituto od ente presso il quale il connazionale svolge la sua attività di studio, ovvero da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000 (vedi modello allegato), che contenga l’indicazione dell’attività di lavoro o studio svolta dal connazionale, ovvero la sua qualità di familiare convivente.
 
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il termine del 6 marzo 2014. I richiedenti devono essere informati che la domanda di voto presso le sezioni comporta il temporaneo stralcio dagli elenchi elettori presso il Comune di iscrizione elettorale.
 
Oltre tale data le domande non potranno essere accolte, pertanto gli interessati potranno esercitare il loro diritto di voto solo in Italia (art. 3 comma 6 DL 408/1994). 

 

                                           ------> scarica il formulario per la domanda di voto per i temporanei <------
 



214