Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Festa della Repubblica italiana - 2 Giugno 2020

Data:

19/05/2020


Festa della Repubblica italiana - 2 Giugno 2020

CONCERTO AL QUIRINALE DEDICATO ALLE VITTIME DEL CORONAVIRUS

Ieri, lunedì 1˚ giugno alle ore 18.45, in occasione della Festa Nazionale della Repubblica, si è svolto, nei Giardini del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il “Concerto dedicato alle vittime del coronavirus”, in diretta televisiva su Rai1 e radiofonica su Radio3 Rai e in streaming sul sito del Quirinale. Il concerto, eseguito dall’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma diretta dal maestro Daniele Gatti, con musiche di Mozart, Pärt, Vivaldi, Puccini, Webern e Bach, si è svolto senza la presenza di pubblico. Il Capo dello Stato ha rivolto un messaggio ai telespettatori.

INTERVENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA, SERGIO MATTARELLA

************************************************************************************

2 GIUGNO 2020: MESSAGGIO DELL'AMBASCIATA RIVOLTO ALLA COLLETTIVITÀ ITALIANA NEL GRANDUCATO E AGLI AMICI LUSSEMBURGHESI

Discorso, in ITALIANO e FRANCESE, dell'Incaricato d'Affari ad interim, Primo Segretario Mirko Costa.

************************************************************************************

INNO D’ITALIA DELL’ACCADEMIA CHIGIANA

L'orchestra e coro dell'Accademia Chigiana, storica istituzione musicale italiana di alta formazione, ha eseguito in sincrono l'Inno nazionale per le celebrazioni del 2 giugno. L'originale esecuzione da remoto del "Canto degli Italiani" di Goffredo Mameli ha coinvolto 108 musicisti tra allievi, docenti e collaboratori dell'Accademia con sede a Siena, tra cui grandi nomi della musica classica internazionale come Salvatore Accardo, Bruno Giuranna, Antonio Meneses, David Geringas, Alessandro Carbonare, Pino Ettorre, Luca Sanzò, Francesco Dillon, Matteo Cesari, Paolo Ravaglia, Giulio Rovighi e il Quartetto Nous. GUARDA IL VIDEO

EBOOK "LE PIAZZE (IN)VISIBILI"

A cura di Marco Delogu, l'iniziativa editoriale realizzata per la Festa Nazionale racconta 21 piazze italiane - simbolo del nostro patrimonio storico e culturale e dell’identità collettiva del nostro Paese - attraverso lo sguardo e le parole di importanti autrici e autori come Olivo Barbieri, Luca Campigotto, Michele Cera, Alessandro Dandini, Eva Frapiccini, Raffaela Mariniello, Edoardo Albinati, Liliana Cavani, Nicola Lagioia, Helena Janececk, Sandro Veronesi e molti altri ancora. La pubblicazione propone un suggestivo viaggio nella bellezza delle Piazze italiane, fotografate tra fine marzo e l’inizio di maggio, in un momento di isolamento e “sospensione”, accompagnato da scritti di memoria, suggestioni e riflessioni. PER APPROFONDIMENTI

 

************************************************************************************

 SOSPENSIONE DEGLI EVENTI PUBBLICI PER LE CELEBRAZIONI DEL 2 GIUGNO ALL'ESTERO.

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di concerto con i competenti Uffici del Quirinale, ha reso noto che gli eventi pubblici per le celebrazioni della Festa della Repubblica italiana, organizzati all'estero dalla rete diplomatico-consolare, sono per quest'anno sospesi, in considerazione delle esigenze di sicurezza e di distanziamento sociale che, in modalità e discipline diverse, sono state adottate nella quasi totalità degli Stati e come forma di rispetto per le vittime della pandemia in Italia e nel mondo.

Questa Ambasciata pubblicherà su questa pagina web un proprio messaggio sulla solenne ricorrenza, inserendo anche il discorso che il Signor Presidente della Repubblica pronuncerà in tale occasione.

 

 

 


656