Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 29 MARZO 2020 - RINVIO

Data:

30/01/2020


REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 29 MARZO 2020 - RINVIO

N.B.:  SI INFORMANO GLI ELETTORI ITALIANI IN LUSSEMBURGO CHE IL CONSIGLIO DEI MINISTRI HA DELIBERATO, IN DATA 5 MARZO 2020, IL RINVIO A DATA DA DESTINARSI DEL REFERENDUM COSTITUZIONALE 2020.

 

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 28 gennaio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29 gennaio 2020, è stata fissata al 29 marzo 2020 la data del referendum confermativo previsto dall'articolo 138 della Costituzione sul testo di legge costituzionale recante: "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dalle due Camere e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, serie generale, n. 240, del 12 ottobre 2019.

Ai sensi dell'art. 17 comma 3 della Legge sul voto all'estero (Legge 27 dicembre 2001, n. 459), si informano i connazionali in Lussemburgo che il voto all'estero avverrà per corrispondenza e che i cittadini italiani iscritti all’AIRE potranno esercitare l’opzione per il voto in Italia, dandone comunicazione scritta a questa Ambasciata mediante il modulo di opzione in allegato, entro il decimo giorno successivo alla indizione delle votazioni, ovvero entro il giorno 8 febbraio 2020.

Per l’invio del modulo di opzione per il voto in Italia ed eventuali altre informazioni, i connazionali in Lussemburgo potranno rivolgersi all’Ufficio Elettorale di questa Ambasciata:

Ufficio Elettorale - Ambasciata d’Italia in Lussemburgo

Email: notarile.lux@esteri.it

Telefono: (+352) 443644-339 (in alternativa: 443644-1)

5, rue Marie-Adelaide

L-2128 Lussemburgo

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì ore 9.00 - 12.30 / giovedì pomeriggio 14.00 - 16.30

Si ricorda, inoltre, che potranno scegliere di votare per corrispondenza (ai sensi dell'art. 4 bis, comma 1 della Legge 459/2001 c.d. "temporanei") anche gli elettori che si trovano temporaneamente a Lussemburgo per un periodo di almeno tre mesi per ragioni di studio, lavoro o cure mediche. In questo caso, gli interessati devono presentare esplicita richiesta al Comune italiano di residenza entro il 26 febbraio per ricevere il plico elettorale all'indirizzo estero. 

N.B. ALL'ESTERO GLI ELETTORI RICEVERANNO LE SCHEDE ELETTORALI ENTRO METÁ MARZO E DOVRANNO RESTITUIRLE ALL'UFFICIO CONSOLARE ENTRO IL 26  MARZO ORE 16 LOCALI. 

GLI ELETTORI CHE ENTRO IL 15 MARZO NON ABBIANO ANCORA RICEVUTO IL PLICO POTRANNO CONTATTARE L'UFFICIO ELETTORALE DI QUESTA AMBASCIATA PER OTTENERE IL DUPLICATO

 

Si invitano gli elettori a consultare i documenti in alto a destra della pagina per ulteriori informazioni sulle modalità di voto per il REFERENDUM COSTITUZIONALE del 29 Marzo 2020.

Sito della Farnesina

Sito Ministero dell'Interno 

***********************************************

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO: MODALITÀ PER L’OPZIONE DI VOTO PER CORRISPONDENZA ENTRO IL 26 FEBBRAIO 2020

Comunicato stampa Farnesina "Temporanei".

Elettori residenti in Italia ed i suoi familiari conviventi che si trovino temporaneamente in Lussemburgo per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno 3 mesi (nel quale ricade la data del 29 Marzo 2020).

I connazionali che rientrano in questa categoria possono votare per corrispondenza nella circoscrizione consolare di Lussemburgo presentando l’opzione al proprio COMUNE ITALIANO DI ISCRIZIONE NELLE LISTE ELETTORALI entro il 26 Febbraio 2020. A tal fine, è possibile utilizzare l’allegato modello  (CLICCA QUI)  elaborato dal Ministero dell’Interno in formato pdf compilabile. L’opzione (accompagnata da fotocopia di un valido documento d’identità) deve essere presentata al Comune italiano di iscrizione nelle liste direttamente dall’interessato con le seguente modalità: posta, telefax, posta elettronica anche non certificata o recapitata a mano, anche tramite terze persone.

***********************************************

ELETTORI ISCRITTI AIRE TEMPORANEAMENTE DIMORANTI IN ALTRA CIRCOSCRIZIONE CONSOLARE: MODALITÀ PER RICEVERE IL PLICO ELETTORALE NEL PAESE ESTERO DI TEMPORANEA DIMORA

1° Caso:

Elettori iscritti all’AIRE in altra circoscrizione consolare (quindi non all’AIRE di Lussemburgo) ed i suoi familiari conviventi che si trovino temporaneamente dimoranti in Lussemburgo (per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data del 29 Marzo 2020).

I connazionali che rientrano in questa categoria possono votare per corrispondenza nella circoscrizione consolare di Lussemburgo richiedendo direttamente all’Ambasciata/Consolato di abituale residenza (presso cui si è iscritti all’AIRE) di poter ricevere il plico elettorale dall’Ambasciata d’Italia in Lussemburgo (allegando copia di un valido documento di identità).

2° Caso:

Elettori iscritti all’AIRE di Lussemburgo ed i suoi familiari conviventi che si trovino temporaneamente dimoranti in altra circoscrizione consolare (per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data del 29 Marzo 2020).

I connazionali che rientrano in questa categoria possono votare per corrispondenza in altra circoscrizione consolare (quindi non in quella di Lussemburgo) richiedendo direttamente all’Ambasciata d’Italia in Lussemburgo di poter ricevere il plico elettorale dall’Ambasciata/Consolato di temporanea dimora (allegando copia di un valido documento di identità).

 


648